AQAL

UNA PROSPETTIVA INTEGRALE
NELLA VITA, NELLA CULTURA E NELLA SOCIETÀ

VISIONE INTEGRALE

Una mappa completa e inclusiva del potenziale umano.

Uno strumento di crescita consapevole  per orientarsi nelle scelte, affrontare i periodi di crisi, esprimere la propria unicita’.

COUNSELLING

Incontri individuali
Creare un progetto di vita integrale.
Allineare corpo, mente, spirito,
riconoscere l’ombra e fluire nella creatività.

CORSI

Incontri in cerchio
Introduzione alla Teoria Integrale
AQAL: I cinque elementi essenziali
3-2-1: Integrare la dimensione Ombra.

CONFERENZE

Crescere Risvegliarsi Essere
Una filosofia per il XXI° secolo
Prospettiva olistica e visione integrale.
Teoria e Pratica Integrale come strumento evolutivo

AQAL

AQAL: 5 elementi della Teoria Integrale

L’acronimo AQAL (tutti i quadranti, linee, i livelli, gli stati e i tipi) sintetizza i cinque elementi che secondo il filosofo e psicologo americano Ken Wilber racchiudono fattori fondamentali necessari per descrivere il Kosmo.

Quadranti

Possiamo guardare qualsiasi evento o situazione da quattro prospettive fondamentali. Dall’esterno, oggettivamente, oppure dall’interno, soggettivamente, cogliendone la dimensione singolare oppure plurale. Queste quattro prospettive non sono scatole chiuse ma aspetti essenziali inerenti la natura stessa della nostra percezione della realtà. Ogni tentativo di ridurle o negarle porta ad una lacuna nella valutazione di ciò che stiamo osservando o vivendo.

Linee

L’intelligenza umana si sviluppa e cresce lungo più di un sentiero, non è qualcosa di monolitico ma si presenta in un gran numero di sfaccettature. Riconoscere e coltivare queste correnti di “intelligenze multiple” è essenziale se vogliamo sfruttare a pieno il nostro potenziale umano. Ogni aspetto dell’intelligenza contribuisce a nutrire gli altri aspetti, nessuna di queste “linee” cresce da sola ma interagisce sempre con tutte le altre. Ampliando le prospettive da cui guardare  alla realtà, ampliamo anche le nostre opportunità espressive e di relazione con il mondo e con gli altri.

Livelli

Ogni aspetto della natura e della vita si sviluppa lungo un percorso a “tappe” e per raggiungere la sua pienezza nessuna di queste fasi può essere saltata o aggirata. Nella vita organica ogni passaggio integra e arricchisce il precedente crescendo in complessità, lo stesso accade nello sviluppo psicologico, culturale e sociale. Riconoscere il processo evolutivo di ognuna di queste dimensioni ci aiuta a agire in modo adeguato e consapevole.

Stati

Durante la giornata ciascuno di noi attraversa almeno tre tipi di stati di coscienza: lo stato di veglia, il sogno e il sonno profondo. Questi stati sono comuni a tutto il genere umano, ma se ne possono riconoscere anche altri come ad esempio lo stato meditativo o le esperienze di picco. Nessuna descrizione della realtà  e del potenziale di crescita umana può ignorare l’importanza degli stati di coscienza nel comprendere la natura della realtà.

Tipi

Tutto a questo mondo si presenta in un infinita varietà di tipologie e tutto può essere visto attraverso una classificazione tipologica. La caratteristica principale è la relativa stabilità, coerenza e continuità dei questi tratti. I modi di descrizione delle tipologie variano a seconda di cosa o chi viene osservato dai metodi come l’astrologia e l’enneagramma, ai tipi psicologici junghiani e ….. Un modo semplice è meno restrittivo è quello di pensarli in termini di  YinYang, l’alternanza di giorno e notte, di creativo e ricettivo, di pieno e di vuoto. Le categorie di maschile e femminile possono far parte delle tipologie solo se non sono intese restrittivamente in termini di genere.

COUNSELING

IL COUNSELING INTEGRALE

Attraverso un percorso di cre­scita per­so­nale e l’acquisizione di com­pe­tenze spe­cifiche, volte e sviluppare una maggiore capacità di relazione e di ascolto profondo, il Counseling Integrale aiuta a vivere la frammentazione della vita quotidiana mantenendo il  contatto con il nostro Sé Autentico. La parte più profonda e transpersonale della nostra natura, la sola che può guidarci nelle scelte di vita cruciali, da qui dipende la nostra realizzazione personale, professionale e relazionale.

Secondo il filosofo Ken Wilber, abbiamo bisogno di ampliare la visione di noi stessi e delle nostre possibilità coltivando le molteplici forme di intelligenza a nostra disposizione; abbiamo bisogno di saperci mettere nei panni degli altri e riconoscere come le varie prospettive possibili su una data situazione siano tutte interconnesse tra loro; essere capaci di riconoscere la nostra prospettiva e il suo grado di complessità e di capacità di riconoscere altri punti di vista.

Henriette Lannes, allieva di Gurdieff , nei sui scritti riassumeva queste capacità in una semplice triade: posto, relazione consapevolezza. Il risultato di questo processo è una minor conflittualità interna ed esterna, e la capacità di trascendere le nostre priorità senza negarle o reprimerle, ma includendole in un “abbraccio” che riconosce e legittima anche i bisogni e le priorità degli altri.

Il Counseling Integrale ci accompagna progressivamente “oltre i confini” della nostra personalità cristallizzata in abitudini e preconcetti, fino a ritrovare lo spazio creativo necessario a fare nuove scelte, meno condizionate e più libere di far evolvere il nostro potenziale umano innato.

CORSI

MASTER IN TEORIA INTEGRALE

Rivolto a chi voglia arricchire la propria professione acquisendo gli strumenti necessari ad entrare nel modus operandi della filosofia integrale e mettendo le basi di un approccio autenticamente comprensivo della realtà.

Il modello operativo integrale è utile non solo nell’ambito della relazione d’aiuto ma anche all’insegnamento, le professioni liberali, l’economia. È una pratica trasformativa del proprio modo di affrontare la vita personale e relazionale e lavorativa  in modo più ampio, inclusivo e consapevole delle sue implicazioni culturali e sociali.

Il corso ha vari formati, dal percorso individuale a quello di gruppo, sia on line che in sede, presso l’Accademia Integrale Hamsa a Torino.  www.hamsaacademy.com

CONFERENZE

Introduzione alla Teoria Integrale

Ken Wilber ma non solo…

Il XXI secolo inizia sotto una pressione sempre crescente. Le difficoltà che vediamo moltiplicarsi intorno a noi non dovrebbero sorprenderci ma stimolarci a prendere l’iniziativa, a prendere posizione, facendo la necessaria scelta di campo affinchè sia possibile imboccare collettivamente la strada dei cambiamenti consapevoli.

La cultura occidentale nella sua fase post moderna vede volgere alla fine i modelli che ci hanno governato e guidato fino ad ora. Questa parabola discendente è tinta di colori scuri e non è facile intravedere i barlumi di nuovi possibili modelli guida. Data la frantumazione  e parcellizzazione di ogni valore non sorprende trovare alcune parole ricorrenti, olismo, globalità, fluidità tra queste già dal secolo scorso spiccano la parola integrale e la parola evoluzione  spesso in relazione al termine coscienza.

Teilhard de Chardin, Sri Aurobindo e la Mere, Dane Rudhyar e molti altri uomini e donne hanno coltivato e arricchito l’idea di integrare il meglio del sapere dell’oriente e dell’occidente per offrire la possibilità di evolvere ad un altra fase della vita umana su questo pianeta, una fase integrata e integrale.

 

COMPILA I CAMPI PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUI CORSI

Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Richiedi informazioni